Anniversario Chinnici. Orlando “Ricordo che unisce la Palermo degli onesti”

0

“Oggi a ricordare la figura di Rocco Chinnici è tutta la Palermo degli onesti; ogni singolo cittadino che crede nel percorso civile e antimafioso e che ha visto in questo Magistrato un grande servitore della comunità, un uomo dall’altissimo spessore umano e professionale che con la sua intuizione di costituire il primo Pool di magistrati antimafia ha dato una svolta alla lotta giudiziaria contro le cosche e i loro padrini politici.
Oggi, ricordiamo con commozione e gratitudine anche il sacrificio di Mario Trapassi e Salvatore Bartolotta, i due carabinieri della scorta, e di Stefano Li Sacchi, vittima innocente del primo vero atto di guerra urbana da parte della mafia, unico strumento per porre fine all’azione investigativa e all’impegno civile di Chinnici.”

Lo ha affermato Leoluca Orlando, in occasione del 34° anniversario della strage di via Pipitone Federico.

Share.

Comments are closed.