Anniversario uccisione cronista Beppe Alfano – Il ricordo di Orlando

0

Ucciso dalla mafia, moriva 25 anni fa il giornalista e insegnante Beppe Alfano. Insegnante di educazione tecnica ed impegnato politicamente nel Movimento Sociale Italiano, collaborava con diverse testate giornalistiche.

Scriveva di mafia e per questo è stato ucciso.

L’8 gennaio 1993, intorno alle 22.30, venne raggiunto da tre spari in tasta mentre si trovava a bordo della sua auto a Barcellona Pozzo di Gotto.

Gli venne concessa l’iscrizione all’albo del giornalisti pubblicisti ” alla memoria”.

“Beppe Alfano a distanza di molti anni continua ad essere figura esemplare ed esempio per tutti i giornalisti impegnati quotidianamente a raccontare la vita sociale, politica ed amministrativa della Sicilia.

Un modello di professionalità ed impegno critico che deve essere di ispirazione  per tutti noi”.

Lo ha dichiarato il Sindaco di Palermo Leoluca Orlando.

 

Share.

Comments are closed.