Continua ‘Ballarò d’autunno’

0

Continua ‘Ballarò d’autunno’, l’iniziativa promossa e organizzata dal Comitato “Ballarò significa Palermo” (Ars Nova, Italia Nostra-Palermo, Kleis, Culturae, Insieme per la Cultura, Elementi) e dal Comune di Palermo, per promuovere la bellezza e la cultura del territorio che va dal Cassaro Alto a Ballarò.

Dopo ‘Palermo in tutte le lingue del mondo’ e ‘Palermo sostenibile’, arriva ‘Palermo racconta’ con altre mille iniziative che prenderanno il via sabato 28 ottobre e andranno avanti fino al 30 novembre. Dalla ‘Festa dei racconti e dei doni’ al ‘Palermo Jazz Festival’, dal ‘Racconto della storia della città’ all’’Itinerario del gusto e delle botteghe’, a cominciare dagli ‘Aperitivi medievali’ al Cassaro. E ancora, workshop, visite guidate, racconti, esposizione di prodotti artigianali. ‘Palermo racconta’ evoca le fiabe e non mancheranno: con Cenerentola, Biancaneve e Topolino ci sarà anche lo zucchero filato.

Grande spazio per la musica con la prima edizione di ‘Palermo Jazz Festival’, un progetto che coinvolge il Conservatorio di Musica di Stato di Palermo, la Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana, la Scuola di Musica Open Jazz School, la Scuola di Musica Virgin Jazz, l’Ars Nova Associazione Siciliana per la Musica da Camera e Caleidoscopio Jazz. Dall’1 al 5 novembre, nel centro storico di Palermo, non solo concerti, ma anche occasioni di approfondimento e di crescita per i giovani musicisti jazz. Tra gli eventi in programma il concerto del pianista Uri Caine.

Ballarò d’autunno è organizzata e promossa dal Comitato “Ballarò significa Palermo” e dal Comune di Palermo in collaborazione, tra gli altri, con l’Associazione Cassaro Alto, SOS Ballarò, progetto “Albergheria e Capo insieme”, Terradamare, Associazione Mercato Storico di Ballarò. Tra i sostenitori Confcommercio, FederAlberghi, Palermhotels.

 

Appuntamenti 

Festa dei racconti e dei doni

Sabato 28 Ottobre

ore 7- 23 Itinerari del gusto e delle botteghe

ore 18-23        Aperitivi medievali al Cassaro

4 isole lungo il Cassaro per rievocare un villaggio medievale, a cura dell’associazione Cassaro Alto in collaborazione con la Fianna

ore 18 Caccia al tesoro, a cura dell’associazione Cassaro Alto in collaborazione con la Fianna

Domenica 29 Ottobre

ore 7- 23 Itinerari del gusto e delle botteghe

ore 10 – Da palazzo Sclafani al SS. Salvatore: il quartiere di S. Giovanni all’Origlione , itinerario guidato a cura di Italia Nostra Palermo. Piero Longo ci guiderà alla scoperta di un tassello del Mandamento Palazzo reale. La visita si concluderà alla chiesa di S. Giovanni all’Origlione dove si potranno ammirare le parti recentemente scoperte dell’affresco di Pietro Novelli, di cui è in corso il restauro finanziato da Italia Nostra Palermo.

Ore 10-23 esposizione di prodotti artigianali, in collaborazione con l’associazione ALAB

ore 16 Laboratorio della martorana con le streghe

ore 17 Face painting con le streghe e pop corn con lo stregone

ore 17 Rusulè dei surci e dei purci – Io un sugnu a santa ri iddi, reading su progetto di Apertura a Strappo, Libreria Zacco

Lunedì 30 Ottobre

ore 7- 23 Itinerari del gusto e delle botteghe

Ore 10-23 esposizione di prodotti artigianali, in collaborazione con l’associazione ALAB

ore 16 Racconti  con Biancaneve, Belle e il Principe

ore 17 Zucchero filato con Minions e Belle

Martedì 31 Ottobre

ore 7- 23 Itinerari del gusto e delle botteghe

Ore 10-23 esposizione di prodotti artigianali, in collaborazione con l’associazione ALAB

ore 16 Racconti  con Streghe e Stregone

ore 17 Minnie, Topolino e zucchero filato

Mercoledì 1 Novembre

ore 7- 23 Itinerari del gusto e delle botteghe

Ore 10-23 esposizione di prodotti artigianali, in collaborazione con l’associazione ALAB

ore 16 Racconti con Cenerentola

ore 17 Racconti e zucchero filato

Palermo Jazz Festival – Concerti, Workshop, Incontri culturali e Jam session

Giovedì 2 Novembre

ore 7- 23 Itinerari del gusto e delle botteghe

Ore 10-23 esposizione di prodotti artigianali, in collaborazione con l’associazione ALAB

ore 16 Racconti  con la Principessa

ore 17 Face painting, Racconti e zucchero filato

ore 10-18        L’antica tradizione dei morti: il racconto di come nascono tuma e ricotta, condimenti della moffoletta. Narrazione con degustazione, a cura dell’associazione Cassaro Alto in collaborazione con la associzione Terra del sole di S. Giuseppe Jato

Palermo Jazz Festival – Concerti, Workshop, Incontri culturali e Jam session

Venerdì 3 Novembre

ore 7- 23 Itinerari del gusto e delle botteghe

Palermo Jazz Festival – Concerti, Workshop, Incontri culturali e Jam session

Sabato 4 Novembre

ore 7- 23 Itinerari del gusto e delle botteghe

ore 18 Palermo raccontata, con Beatrice Agnello Libreria Zacco

Palermo Jazz Festival – Concerti, Workshop, Incontri culturali e Jam session

Domenica 5 Novembre

ore 7- 23 Itinerari del gusto e delle botteghe

Palermo Jazz Festival – Concerti, Workshop, Incontri culturali e Jam session

ore 10,00 – itinerario guidato del quartiere Ballarò, Italia Nostra. L’itinerario ci condurrà all’interno del quartiere del caratteristico ed antico mercato. Appuntamento ore 10, via Vittorio Emanuele davanti all’Oratorio del SS. Salvatore.

Da Lunedì 6 al 29 Novembre proseguono tra le ore 7 e le 23 gli itinerari del gusto e delle botteghe

Lunedì 13 Novembre

ore 17-19        Palermo nella Sicilia bizantina Il racconto della Storia della città: prof. Piero Longo, 3° episodio

Spazio Italia Nostra via Stefano Turr 38

Venerdì 18 Novembre

ore 18 Beatrice Monroy racconta, Storia di noi, prima parte, (il fantastico, il reale, il meraviglioso e lo stupore di una vita a Palermo)

Mercoledì 23 Novembre

ore 17,30 Beatrice Monroy racconta, Ester e Maria Cucinotti leggono: Madame Bovary

è obbligatoria la prenotazione: accapodellestorie@gmail.com costo 10€, Accapodellestorie, via Porta Carini 70.

Lunedì 27 novembre

ore 17-19        Palermo islamica Il racconto della Storia della città: prof. Piero Longo,

4° episodio

Spazio Italia Nostra via Stefano Turr 38

Mercoledì 30 Novembre

ore 17,30 Beatrice Monroy racconta, Ester e Maria Cucinotti leggono: Madame Bovary

è obbligatoria la prenotazione: accapodellestorie@gmail.com costo 10€, Accapodellestorie, via Porta Carini 70.

Share.

Comments are closed.