La fiera della biodiversità alimentare

0

Giovedì 20 aprile a Palazzo dei Normanni è iniziata la Terza edizione della Fiera della Biodiversità Alimentare del Mediterraneo. Un confronto tra mondo scientifico, istituzioni, privato sociale e produttori del comparto eno-gastronomico siciliano.
Dopo il successo delle precedenti edizioni ritorna a Palermo la Fiera della Biodiversità Alimentare quest’anno “aperta” anche alle eccellenze alimentari dei Paesi del Mediterraneo. La Fiera organizzata da IDIMED (Istituto per la promozione e la valorizzazione della Dieta Mediterranea) giunta alla terza edizione, si svolge come di consueto tra i viali dell’Orto Botanico dell’Università di Palermo, emblema della Biodiversità, toccando anche la sede del Parlamento Regionale e quella della Citta Metropolitana di Palermo dove si svolgerà la seconda giornata presso la Sala Martorana di Palazzo Comitini “La biodiversità alimentare del Mediterraneo tra mare e terra”, enti co-promotori dell’iniziativa insieme con il Ministero della Salute, i Dipartimenti dell’Agricoltura e della Salute della Regione Siciliana, il Consiglio Italiano dl Movimento Europeo, l’Istituto Zooprofilattico della Sicilia, l’Ersu di Palermo, l’Ordine dei Medici e quello degli Agronomi della Provincia di Palermo,  Sanlorenzo Mercato, alcuni Istituti Alberghieri dell’isola tra cui il “Pietro Piazza” di Palermo e il “Danilo Dolci” di Partinico e
l’Associazione Provinciale Cuochi e Pasticceri.
Consulta il programma

Share.

Comments are closed.