Lo sport come fenomeno sociale

0

L’università degli studi di Palermo prende parte alla Settimana della Sociologia – 13-19 ottobre 2017 – con due incontri destinati ai ragazzi delle scuole medie inferiori e superiori, nei giorni del 13 e 19 ottobre prossimi, presso la sede Rai di Viale Strasburgo a Palermo (ore 9.30-12.00).

Il primo incontro, dedicato a Lo sport come fenomeno sociale, sarà a cura dei professori Fabio Massimo Lo Verde e Vincenzo Pepe. Si articolerà nelle seguenti fasi: dopo una breve presentazione in cui verrà illustrato il perché della giornata si procederà alla descrizione, realizzata attraverso la lettura di alcuni dati descrittivi, del peso che oggi ha lo sport per la nostra società. Una seconda fase proporrà alcune suggestioni video per innescare nei ragazzi spunti di riflessione e di dibattito. Al termine dei contributi video, saranno proposti due differenti e opposti punti di vista che sintetizzeranno le posizioni a favore e contro il grande valore sociale riconosciuto allo sport. La terza fase prevede l’esposizione del “punto di vista sociologico” che, partendo dalla sintesi dei punti di vista presentati spontaneamente dai ragazzi, offrirà il suo quid nella lettura scientifica del fenomeno.

Obiettivo primario dell’iniziativa è quella di portare la sociologia “nella società” e mostrare come essa possa fornire elementi utili per la comprensione della realtà sociale.

In un momento in cui il sapere sociologico non viene sufficientemente valorizzato, né dalle istituzioni né dalle associazioni e i privati che potrebbero giovarsene, si ritiene particolarmente utile intraprendere un dialogo con i ragazzi, ovvero con gli adulti di un domani non troppo lontano, che porti ad un primo step di conoscenza di quelli che sono i metodi e le procedure caratterizzanti questo sapere. Siamo certi infatti che solo un sapere maturo possa essere in grado di semplificarsi senza impoverirsi.

Si tratta di una iniziativa al momento inedita e che potrebbe avere visibilità e interessanti sviluppi futuri. Potrebbe cioè essere questa una preziosa occasione per cominciare a far uscire la Sociologia dalle strette mura delle università e per immetterla con continuità nel flusso della vita civile.

Prof.ssa  Anna Fici

Share.

Comments are closed.