“Mix di Favole”: la fuga dalle illusioni di Fabio Guglielmino

0
Terzo singolo del 2017 per Fabio Guglielmino: si intitola “Mix di Favoleed è un brano dalle sonorità rock e e decisamente più attuale dei due pezzi precedenti, “Le mie scarpe” e “Auf Wiedersehen Hamburg”.
“Mix di Favole” riporta al quotidiano, ai sogni traditi di tanti giovani che vivono nel Mezzogiorno, specialmente a Palermo. 
«L’emigrazione dalla città è un trend purtroppo in crescita, e soprattutto in questo periodo stanno tornano slogan politici “nuovi vecchi”, già sentiti, totalmente distanti dalla realtà». 
«Una realtà – continua Guglielmino – dove per tenere un posto di lavoro si svendono i propri diritti e dove chi non ce la fa più è costretto ad andare, emigrare, se ne trova il coraggio, oppure ad adeguarsi alle condizioni che ci sono. Andare, partire, per trovare tranquillità, serenità e fiducia nel futuro. Un vero peccato per chi nasce in un città come Palermo, immersa nella bellezza, nell’arte e nella storia». 
Il brano, scritto e cantato da Fabio, è prodotto dal fratello Marco Guglielmino, con la collaborazione dei musicisti: Daniele Zimmardi alla batteria, Salvatore Mastropaolo al basso, Giorgio Satta alle chitarre e Fabrizio Averna alle tastiere. La produzione video è curata da Paolo Zannelli.
Claudia D’Alessandro

 

Share.

Comments are closed.