Browsing: Palermo News

Proseguono gli eventi con cui Palermo ricorda l’uccisione di Pio La Torre e Rosario Di Salvo, avvenuta il 30 aprile del 1982. Oggi, 28 aprile, alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, della Ministra dell’Istruzione, Università e Ricerca Scientifica, Valeria Fedeli e delle più alte cariche istituzionali civili e militari, si è svolta al Teatro Biondo una manifestazione antimafia, organizzata dal Centro Studi Pio La Torre, per commemorare il 35° anniversario dell’uccisione di Pio La Torre e Rosario Di Salvo. Poco prima, il loro sacrificio era stato ricordato con la scopertura di un busto nell’atrio della Facoltà di Giurisprudenza.…

Il 29 aprile alle 9.30 a piazza Ruggero Settimo, alla presenza del Presidente del Senato Piero Grasso e del Sindaco di Palermo Leoluca Orlando, verrà inaugurato il progetto “Le vie della memoria” che prevede la realizzazione e la collocazione di codici QR nei luoghi e nelle strade intitolate a personalità di spicco della storia palermitana per permettere di accedere alle informazioni storico-biografiche. L’iniziativa è il frutto di una mozione approvata dal Consiglio Comunale su proposta del consigliere Francesco Bertolino.

Sabato 29 aprile alle ore 16, presso l’Aula consiliare di Palazzo delle Aquile l’associazione culturale Ro’n Ro Cult organizzerà in collaborazione con la presidenza del Consiglio Comunale di Palermo un convegno sul tema degli IMI (Internati Militari Italiani) durante la Seconda guerra mondiale. Il convegno sarà presenziato da un ex ufficiale del Regio Esercito Italiano, il Ten. Col. Lillo Casuccio, il quale, oltre ad aver comandato una batteria contraerea di stanza in Grecia (1940/1943), fu poi preso prigioniero dai tedeschi dopo l’armistizio dell’8 settembre 1943. Casuccio racconterà i giorni vissuti da prigioniero nei lager nazisti, tra questi Wietzendorf e Sandbostel…

Il Consiglio comunale ha approvato oggi, 27 aprile, la proposta di regolamento avanzata dalla Giunta nei mesi scorsi per la concessione di agevolazioni tributarie a quei commercianti la cui attività economica sia stata danneggiata dal perdurare di cantieri di opere pubbliche. L’approvazione del Regolamento, di fatto, permetterà, agli esercenti che operano all’interno delle aree interessate dai cantieri, di godere di agevolazioni in materia di Tari, Tosap – Tassa occupazione suolo pubblico – e imposta di pubblicità. L’Amministrazione comunale si avvale, quindi, della facoltà legislativa che consente ai Comuni di deliberare agevolazioni sui tributi di loro competenza, fino alla totale esenzione, per gli…

Si aprirà nei prossimi giorni il cantiere per i lavori di ristrutturazione del Canile municipale di Palermo. Stamattina, 27 aprile, infatti sono stati sottoscritti gli atti formali fra l’Amministrazione comunale e l’Associazione Temporanea d’Impresa “Vi.Ba. – Nuova Esir” aggiudicatrice dell’appalto che nei prossimi giorni potrà procedere all’avvio materiale del cantiere. “Si chiude finalmente una vicenda – ha dichiarato il Sindaco Leoluca Orlando – che si era protratta per troppo tempo e di cui sono stati prime vittime gli animali ospitati in condizioni non adatte. Con questo intervento e con quelli programmati per la creazione di un nuovo canile-rifugio intercomunale e…

La Giunta Comunale, su proposta del Dirigente dell’Ufficio Mobilità Urbana, ha approvato il “Piano del Trasporto turistico di linea comunale. Servizi turistici comunali di linea con autobus scoperti”. La delibera 84 del 21 aprile, modifica ed integra la delibera 286 del 22 dicembre 2016. “La spiccata vocazione turistica di Palermo – dichiarano il Sindaco, Leoluca Orlando e l’Assessore alla Mobilità, Giusto Catania – è ormai acclarata e testimoniata, solo nell’ultimo weekend, dall’incredibile successo delle manifestazioni organizzate dall’Amministrazione, oltre ovviamente, ai prestigiosi riconoscimenti internazionali: dal percorso Arabo-Normanno a Capitale della Cultura, dei Giovani, a sede di Manifesta. Tale vocazione turistica ed…

Il 27 aprile, alle ore 10, presso il “Giardino Rosario Di Salvo” di Via Nazario Sauro sarà inaugurato un monumento raffigurante Pio La Torre e Rosario Di Salvo, in occasione del 35° anniversario della loro uccisione per mano mafiosa avvenuta il 30 aprile 1982. Il monumento è stato realizzato dall’artista Mario Giuntini attraverso una sottoscrizione nazionale promossa, tra gli altri, dal Centro Pio La Torre, dal Comune di Palermo, dal Comune di Milano e dalla rete di scuole “Rosanoce”. Per l’Amministrazione comunale sarà presente, tra gli altri, il sindaco Leoluca Orlando.

Si è svolta questa mattina, 25 aprile, a Palermo la tradizionale Festa della Liberazione. La cerimonia più importante, dove era presente il sindaco Leoluca Orlando, insieme agli assessori comunali, si è svolta al Giardino Inglese, con la deposizione delle corone dell’Associazione nazionale partigiani d’Italia e delle autorità alla lapide dei caduti della Resistenza di Cefalonia e al cippo di Pompeo Colajanni. Presenti, tra gli altri, il prefetto ed il questore di Palermo. Antonella De Miro e Renato Cortese, oltre alle autorità civili e militari, i rappresentanti dell’Anpi e il partigiano Giuseppe Benincasa. “La nostra Carta costituzionale – ha commentato il…

In occasione delle elezioni amministrative del Comune di Palermo dell’11 giugno 2017  con eventuale ballottaggio il 25 giugno 2017, i cittadini della comunità Europea residenti a Palermo che intendono esercitare il diritto di voto, devono fare richiesta di inserimento nella lista Aggiunta Europea entro il 2 maggio 2017, al Sig. Sindaco producendo la medesima presso: UFFICIO ELETTORATO Piazza Giulio Cesare n. 52 Palermo. (da lunedì a venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.30 e il mercoledì anche dalle ore 15.00 alle ore 17.30). In alternativa la domanda potrà essere trasmessa alla seguente posta certificata: elettorato@cert.comune.palermo.it (allegando fotocopia del documento). Si evidenzia che il termine di presentazione…

E’ stata collocata questa mattina, 24 aprile, nel Giardino dedicato ai Giusti del mondo di via Alloro, una targa in memoria di Giorgio Perlasca, il funzionario italiano che, nel corso della seconda guerra mondiale, fingendosi Console generale spagnolo, salvò la vita di oltre cinquemila ebrei ungheresi, strappandoli alla deportazione nazista e alla Shoah. Alla cerimonia erano presenti, tra gli altri, il figlio, Francesco Perlasca, il Sindaco Leoluca Orlando, l’Assessore alla Partecipazione Giusto Catania, la professoressa Rita Calabrese, in rappresentanza dell’Istituto Siciliano di Studi Ebraici,  la presidente dell’Associazione Cassaro Alto, Giovanna Analdi e Michelangelo Salamone, responsabile del Servizio Toponomastica del Comune di Palermo. “La via dei Librai si intreccia con la via dei Giusti e…

1 2 3 22