Piazza Ss. 40 martiri. Orlando “Un gesto razzista cui ha risposto la parte migliore del quartiere”

0

A seguito della cancellazione dei nomi delle vie scritte in arabo e in ebraico nella zona di  piazzetta Santi Quaranta Martiri, il sindaco Leoluca Orlando ha disposto che si provveda al posizionamento di nuove targhe e, in attesa che queste vengono fornite dalla ditta incaricata, che il Comune supporti l’intervento di pulizia gia annunciato da i volontari di “Sos Ballarò”.

“Si è trattato con tutta evidenza – ha detto il sindaco Leoluca Orlando – non di un semplice atto vandalico ma di un gesto razzista, ancora più grave perché avvenuto in un luogo che più di altri simboleggia la vocazione accogliente e interculturale della nostra città. Sono comunque contento della pronta e giusta reazione di  tutti coloro, singoli e associazioni, che lavorano nel centro storico mettendo in pratica quegli ideali di accoglienza e scambio interculturale”

Share.

Comments are closed.