Proiezione di Suspiria al De Seta il 18 marzo

0

Uno dei grandi capolavori del cinema horror italiano, “Suspiria” di Dario Argento, torna in sala in occasione del quarantennale della sua prima uscita, in una versione ampiamente restaurata.
Il restauro digitale è stato operato dal laboratorio tedesco TleFilms Film Restoration & Preservation Services partendo dalle pellicole originali 35 mm, danneggiate in varie parti.
La proiezione, ad ingresso libero, avverrà il 18 marzo alle 21 al cinema De Seta dei Cantieri culturali alla Zisa.
“Non solo un appuntamento per gli amanti del genere – afferma il Sindaco Leoluca Orlando – ma soprattutto la conferma del valore che il Cinema De Seta, unica sala pubblica operante nel nostro territorio, riveste quale luogo di promozione ed espressione artistica e culturale.”

Share.

Comments are closed.