Rita Atria – Il ricordo di Orlando a 25 anni dalla morte

0

“Rita Atria fu vittima indiretta di quello Stato che trattò con la mafia e che, in un momento chiave della storia italiana, lasciò soli coloro che avevano fatto scelte forti contro la mafia.
Rita Atria rimarrà sempre un grande esempio di donna e di giovane che ebbe la forza ed il coraggio di rompere un muro di omertà per schierarsi contro la mafia e la violenza, anche contro quella della sua famiglia.
La sua morte resta a perenne vergogna di chi, dopo aver contribuito non solo moralmente alla morte del suo principale punto di riferimento,Paolo Borsellino, la lasciò sola nella sua battaglia”.

Lo ha dichiarato il Sindaco Leoluca Orlando in occasione del 25º anniversario della morte della giovane collaboratrice di Giustizia.

Share.

Comments are closed.